Follow by Email

lunedì 5 febbraio 2018

La leggenda del calzolaio Jacquot

Fra le numerose leggende nate intorno all'effetto procurato dall'incontro con la cattedrale di Notre Dame, si deve ricordare quella di un certo Jacquot, calzolaio, che si incamminò per vedere di persona la meraviglia di cui tutti parlavano, per l'appunto Notre Dame di Parigi.
Raggiunta la città verso il tramonto, riuscì infine a entrare nella cattedrale, emozionato e attento.
Dapprima, nella penombra vide poco o nulla, poi cominciò a osservare la luce colorata delle vetrate cercando di ravvisarne il disegno.
All'improvviso dalle vetrate del transetto settentrionale gli venne incontro una figura di evangelista, lasciandolo sorpreso e terrorizzato.
L'apparizione gli avrebbe detto:"La luce e il colore che puoi vedere dono espressioni della tua stessa anima. Guarda dentro di te e troverai ancora più colore e ancora più luce".
Jacquot, in seguito a questa singolare esperienza, si sarebbe fatto eremita nella foresta di Brocèliande, in Bretagna, che nei tempi arcaici fu residenza del mago Merlino, ponendosi così in contratto con la tradizione mistica celtica.

Nessun commento:

Posta un commento