Follow by Email

venerdì 9 dicembre 2016

L'Università di Harvard come simbolo della cultura calvinista


L'Università di Harvard è il simbolo della cultura calvinista e puritana che all'origine, secondo Max Weber, di quello che lo "spirito del capitalismo" che permea le società avanzate sulla base della convinzione che  siano compatibili la fede nella divinità di tradizione giudaico-cristiana e la mentalità scientifica dalla quale deriva la società moderna, con lo sviluppo economico e la democrazia rappresentativa.
La famiglia Mather (Richard, Increase, Cotton) è legata alla fondazione di Harvard, ai diritti politici del Massachusetts dopo la rivoluzione parlamentare inglese del 1688, alla sperimentazione del vaccino contro il vaiolo all'inizio del '700 (oltre che alla persecuzione delle cosiddette streghe di Salem, sulla quale negli Stati Uniti si continua a scrivere..).
Di questa cultura è propria la convinzione di poter controllare tutti i processi, quelli naturali come quelli sociali, di poter prevedere per operare: una cultura che considera miti e leggende gli approcci alla realtà diversi dal proprio.
La cultura harvardiana ritiene di poter spiegare ogni cosa, salvo l'inconoscibile mistero della divinità.
Trattoda "Le coincidenze significative" di Giorgio Galli

Nessun commento:

Posta un commento