Follow by Email

venerdì 29 giugno 2018

I mass media e il loro contributo alla teoria "aliena"


Per quali motivi un numero crescente di persone comincia a identificare gli "strani fenomeni del cielo" con l' azione di  intelligenze aliene provenienti da altri pianeti?
Uno dei motivi è indubbiamente il largo utilizzo della figura dell'alieno nei mass-media, che va di pari passo con la diffusione capillare di mezzi di comunicazione come la TV.
La cinematografia, la Settima Arte, è il più diffuso strumento di intrattenimento del mondo moderno.
Al tempo stesso per il suo straordinario potere sull'immaginario di massa, è stata utilizzata frequentemente come mezzo per veicolare mode, comportamenti, idee e per manipolare la mentalità collettiva.
"La cinematografia è l'arma più forte" affermava Mussolini all'atto di inaugurare Cinecittà: ...sfruttata in maniera più sottile e "subliminale"....ha spesso funzionato da vera e propria "cinghia di trasmissione" delle user delle élite verso le masse.
Non è a caso che qualcuno ha definito quello dell'intrattenimento e dello spettacolo come un Quarto Potere: più sottile delle leggi e della magistratura, ben più seducente di quello delle armi, invisibile ai più, esso è lo strumento per incantare e pilotare le moltitudini.
Come scriveva il filosofo Theodor Adorno nel 1954:
"Incantare gli spettatori simultaneamente a vari livelli psicologici.
Il messaggio nascosto, infatti, può essere più importante di quello evidente, perché questo messaggio nascosto sfuggirà ai controlli della coscienza, non sarà evitato dalle resistenze psicologiche nei consumi, ma probabilmente penetrerà nel cervello degli spettatori".
Anche nella diffusione del "mito extraterrestre", il ruolo del Quarto Potere è stato fondamentale: è proprio a partire dalle grandi saghe cinematografiche sugli UFO e gli alieni, infatti, che il mito conquista definitivamente l'immaginario delle masse...
(Produzioni Orientate)
"Per "vendere" un prodotto e convincere il pubblico bisogna proporlo e riproporlo senza imporlo e con tecniche occulte e persino subliminali.
Hollywood sapientemente pilotata, è servita e serve magnificamente allo scopo....Con esse l'establishment informa è 'forma' l'opinione pubblica come ai tempi di quelle realizzate con palesi finalità di propaganda nel periodo bellico".
Roberto Pinotti
(È evidente come) alcuni film sull'argomento fossero stati concepiti allo scopo di influenzare il grande pubblico spingendolo verso l'accettazione dell'ipotesi Extraterrestre.
Tratto da "Ufo e alieni.Origini storia e prodigi di una pseudoreligione" di Gianluca Marletta

Nessun commento:

Posta un commento